In accordo con il Moderatore card. Giuseppe Betori, si rende noto a tutti i Ministri ed Operatori del Tribunale Ecclesiastico Regionale Etrusco agli Avvocati, ai Periti e all'utenza, il seguente

COMUNICATO

- Visto quanto disposto dal Decreto Legge 8 marzo 2020 n.11 e dal Decreto del Presidente de Consiglio dei Ministri del 9 marzo 2020;

- Ritenuta la straordinaria necessità ed urgenza di emanare disposizioni per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19;

- Considerata la finalità di assicurare per quanto possibile, mediante misure opportune, continuità ed efficienza del servizio di giustizia;

- A tutela della salute degli operatori del Tribunale;

- A garanzia della salute dei fedeli che si rivolgono al Tribunale;

SI STABILISCE

- IL DIFFERIMENTO CON EFFETTO IMMEDIATO DI TUTTE LE UDIENZE E DELLE SESSIONI DI SENTENZE;

- LA SOSPENSIONE DEL DECORSO DI TUTTI I TERMINI PROCESSUALI, DAL 12.03.2020 FINO A NUOVO PROVVEDIMENTO;

- LA CHIUSURA AL PUBBLICO DEL TRIBUNALE;

Tali disposizioni si intendono vigenti fino a nuove indicazioni!

La Cancelleria in collaborazione con i Giudici, gli Avvocati e i Patroni Stabili provveda alla comunicazione del presente provvedimento alle parti ed ai testimoni già citati - come risulta dal “sessionario”- che le udienze fissate fino al 3 aprile 2020, sono rimandate a tempo indeterminato.

 

Firenze, 11 Marzo 2020

d. Marco Pierazzi

Vicario Giudiziale

 

 

 

 

Tribunale Ecclesiastico Regionale Etrusco

 

Sede provvisoria

  

Via Pierluigi da Palestrina, 24 - 50144 Firenze

Telefono: 055.295133  / 055.2675451

Fax: 055.219570

info@teretrusco.it

cancelleria@teretrusco.it

servizioamministrativo@teretrusco.it

trib_periti@teretrusco.it

   

  

Indirizzo da utilizzare per la corrispondenza

  

Casella Postale 621 - Firenze V.R.

50123 FIRENZE

  

 

Indirizzo e.mail del Vicario Giudiziale

 

  

vicariogiudiziale@teretrusco.it

 

 

 

 

 

 

 

Continuando la consultazione nel nostro sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo